.:: Portale della responsabilità sociale di impresa ::.

Home > Comunicazione > In evidenza > Responsabilità sociale, premiate 13 imprese della provincia di Sondrio

Responsabilità sociale, premiate 13 imprese della provincia di Sondrio

Si sono distinte per il proprio impegno e comportamento virtuoso e responsabile verso la società, l’ambiente e gli stakeholder in generale (personale, clienti, fornitori, comunità locali). Sono 13 le aziende valtellinesi premiate  a Milano all’auditorium “Testori” di Palazzo Lombardia, nell’ambito della rassegna “buone prassi”, promossa da Regione Lombardia e Camere di commercio lombarde. A premiare le imprese l’assessore regionale allo “Sviluppo Economico” Mauro Parolini e il segretario generale Marco Bonat, responsabile del gruppo di lavoro intercamerale lombardo per la responsabilità sociale. Tredici su 105, pari al 12% delle aziende regionali premiate, risultato in linea con i dati delle precedenti edizioni, a dimostrazione della particolare attenzione da parte delle imprese locali rispetto ai temi della responsabilità sociale.

Ancora una volta si conferma il feeling tra aziende valtellinesi, bando Buone prassi e più in generale con i temi della responsabilità sociale; la Camera di commercio più piccola a livello lombardo con il suo 2% delle imprese regionali spicca in quanto a comportamenti e spunti che sono da esempio per tutti, per un mercato più trasparente e virtuoso.

Tra le tredici imprese premiate della provincia di Sondrio tre sono le “new entry” che attuano buone prassi e a cui, per la prima volta, viene riconosciuto il prestigioso premio regionale: Free Work Servizi Srl di Sondrio, Ristorante Lanterna Verde di Villa di Chiavenna e Valtpino Srl di Andalo Valtellino, premiata anche quale “Impresa Femminile”.

Sono invece dieci le conferme che rientrano nella categoria “Buone prassi crescono”: Antico Forno Tirano, Credito Valtellinese, Latteria Sociale di Chiuro, Pastificio di Chiavenna, Ruffoni style on wood, Salumificio Mottolini, Secam, SpecialCoffee, Valrisk e Vis.

Ancora una volta i numeri confermano l’interesse delle nostre aziende per gli aspetti sociali e ambientali - dichiara Emanuele Bertolini - presidente della Camera di commercio di Sondrio. Continuiamo a comunicare in modo trasparente il nostro impegno e a mostrare quanto il nostro territorio è ricco di eccellenze». Elemento di novità per questa edizione l’attenzione dedicata al tema “donne e lavoro”, con l’introduzione di un premio dedicato alle imprese femminili che ricevono un riconoscimento speciale da parte dei Comitati per l’imprenditoria femminile delle Camere di commercio lombarde.

Per le imprese virtuose, oltre a un attestato di merito è previsto l’inserimento nel “Repertorio online delle Buone Prassi di Csr” - consultabile liberamente sul sito regionale www.csr.unioncamerelombardia.it. 

Fonte: www.laprovinciadisondrio.it

Voci collegate

Loading........
Voti per questo Articolo: 0

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

Sportelli CSR